Contrada la Forchetta, un delizioso locale di recente apertura situazione sul lungomare di Marina di Cecina. Scopriamo insieme gli autentici sapori toscani proposti nel loro menù.

E’ domenica e noi siamo in moto lungo la costa toscana con l’intento di raggiungere la zona di Castiglion della Pescaia. Sono quasi le 2 del pomeriggio e il nostro appetito inizia a farsi sentire (come al solito del resto) più o meno all’altezza di Cecina. Apriamo Tripadvisor e scopriamo che nelle vicinanze c’è questo locale con tantissime recensioni positive che sembrerebbe persino abbastanza economico; connubio ideale per le nostre tasche, provate già da alcune serate a cena fuori!

Notiamo che nonostante sia già un po’ tardi, il locale risulta ancora aperto, per cui decidiamo di raggiungerlo, parcheggiando nella piazzetta appena dietro il lungomare.

 Il locale

dove-mangiare-a-cecina

Di recente apertura, il locale presenta uno stile tutto suo: intonaco bianco in contrasto all’ arredamento in legno. Un mix tra moderno e tradizione toscana, quella fatta di antiche cantine dove il profumo del vino e di salumi tipici inebria l’aria rendendola frizzante.

Ad accoglierci la calorosa e adorabile Linda, la padrona di casa, colei che dopo avervi fatto accomodare al vostro tavolo vi farà letteralmente venire l’acquolina in bocca, grazie al modo coinvolgente con cui illustra i piatti proposti nel menù. Sempre e rigorosamente stagionali.

I piatti, infatti, variano secondo la stagionalità delle materie prime. Ad accomunarli la tradizione toscana e i prodotti provenienti esclusivamente da produttori toscani, dalle carni alla verdure, scelte di giorno in giorno presso fornitori di fiducia.  Questi elementi costituiscono il loro indiscutibile punto di forza, oltre all’amore con cui vengono preparati e serviti i piatti.

La nostra ordinazione

Volendo assaggiare più piatti possibili decidiamo di dividerci una porzione di insalata fredda di farro con pomodorini pachino, capperi e pecorino e una porzione di wurstel di carne chianina accompagnata da maionese alla menta e verdure grigliate. Entrambi ottimi, anche se ho avuto un debole per l’insalata di farro.

Non ancora del tutto sazi ci rivolgiamo a Linda per ordinare qualcos’altro. Durante l’illustrazione del menù eravamo rimasti colpiti anche dalla panzanella e dalla pappa al pomodoro, piatti storici della tradizione toscana, per cui Linda, gentilmente,  ci propone due mezze porzioni per assaggiare entrambe le pietanze. La adoriamo!

Eccole qua immortalate per voi:

mangiare-toscano

Dopo tanti anni in Toscana, amiamo profondamente questi due piatti e li abbiamo assaporati più e più volte, dalla casa della zia ad altre trattorie sparse per tutta la Toscana, ma mai di questo livello. Boccone dopo boccone si percepisce la qualità delle materie prime e la loro freschezza.

l’attesa è garanzia di qualità: qui ogni piatto è preparato sul momento secondo i tempi naturali di elaborazione e cottura.

 Chiudiamo in bellezza con due deliziosi dolci: un tiramisù ed un cheesecake alla fragola, entrambi buonissimi e dalle dosi equilibrate.

Abbiamo accompagnato il nostro pranzo con della birra chiara, concludendo poi con due caffè. Spesa totale 39,50€ in due. Decisamente soddisfatti torneremo al più presto a trovare Linda e Marco, che con la loro passione hanno dato vita ad un progetto basato sull’amore per le proprie origini e tradizioni.

Se capitate da queste parti fateci conoscere le vostre impressioni!

Buon appetito da TravelTips

Contrada La Forchetta

viale della Vittoria, 3

57023 Marina di Cecina (LI)

www.contradalaforchetta.com | pagina facebook | tel 0586.620211

commenti