Carnevale di Venezia, un evento magico nel quale ci è dato impersonare qualcun altro, interpretare i suoi modi, contornandoci di mistero.

Ogni uomo mente, ma dategli una maschera e sarà sincero.

Oscal Wild

Siamo agli sgoccioli, il Carnevale di Venezia è alle porte. Io vi ho fatto visita lo scorso anno e in quell’occasione sono riuscita ad immortalare tante meravigliose maschere. Girare per la città eterna sarà bellissimo; i canali della città si colorano, le vie si animano di personaggio fiabeschi o provenienti da epoche lontane. La cura nei dettagli di ciascuna maschera è impressionante, alcune arrivano ad essere vere e proprie opera d’arte.

carnevale

E’ stato bello interagire con loro, si ha la possibilità di conoscere persone provenienti da tantissime parti del mondo, un’energia unica!

Non vi resta che assaporare questa magia in prima persona, dal 30 Gennaio al 9 Febbraio; tantissimi gli eventi in programmazione, che si svolgono in piazza San Marco, agli Arsenali e per i canali della città.

Chicche Fotografiche

Per l’occasione ho utilizzato un 35 mm 1.8, molto luminoso, offre un ottimo dof, ovvero una buona profondità di cambio che aiuta il soggetto ad emergere nella foto, sfuocando lo sfondo.

Leggero, è un’ottimo compromesso in termini di comfort, se si prevede di gironzolare per la città a lungo. Inoltre, se come per il mio corpo macchina si ha la possibilità di sfruttare la funzione di crop 1,3x, il 35 mm diverrà quasi un 50mm, ottenendo così un effetto più zoomato.

nikon-d7100_CropMode

commenti